Aversa, 15 enne ucciso in una rissa, feriti 4 minori. I Carabinieri arrestano il responsabile

Un ragazzino di 15 anni é morto ad Aversa accoltellato da un alto minore. Una banale lite tra ragazzini poi degenerata sembra essere all’origine dell’omicidio avvenuto questa notte nei pressi di un ufficio postale di Aversa. Cinque minori, che poco dopo la mezzanotte si erano radunati in quel luogo sono stati aggrediti da un coetaneo che amato di coltello è riuscito a ferirli tutti ma per una delle vittime il colpo è stato mortale. Raggiunto al cuore da un fendente è morto dopo due ore in ospedale. I Carabinieri hanno arrestato il presunto responsabile.

Aversa: Luca Patrarca, 9 anni, premiato da Napolitano come Alfiere della Repubblica. Ha donato il midollo alla sorellina

Luca Patrarca, 9 anni appena, è un Alfiere della Repubblica. Il bimbo di Aversa è stato premiato dal Presidente Napolitano per il comportamento nei confronti della sorellina Serena, che è affetta da una grave forma di patologia. Luca coraggiosamente ha donato il midollo osseo presso l’ospedale ‘Mexer’ di Firenze e più volte è dovuto ritornare nella struttura fiorentina sia per essere pronto per altri eventuali interventi, sia per aiutare la piccola, attraverso donazioni di sangue, al fine di scongiurare un rigetto del midollo donato. Al ritorno a casa, ad Aversa tutto il consiglio comunale gli ha riconosciuto un tributo ed il Sindaco Domenico Ciaramella a nome dell’intera Città di Aversa e del civico consesso ha consegnato a Luca Petrarca una targa ricordo.

20111117-192624.jpg