Afragola, Napoli: gravissimo Lorenzo Coppola, 22 anni messo sotto da un coetaneo perchè aveva litigato con il fratello

Lorenzo Coppola, 22 anni è ricoverato in condizioni disperate nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Un suo coetaneo, Domenico, 21 anni lo ha centrato con l’auto intestata alla madre poi lo ha trascinato per un centinaio di metri. E’ accaduto tutto ad Afragola, l’altra notte per uno stupido motivo: a causa della compravendita di un motorino. Una lite fra Lorenzo Coppola ed il fratello minorenne di Domenico. Lorenzo vendeva il motorino l’altro voleva comprarlo ma prima aveva voluto provarlo solo che i carabinieri lo avevano fermato e sequestrato il mezzo che non risultava assicurato. Ne è nata una lite. e così Domenico ha deciso di vendicarsi. Lorenzo Coppola era sul motorino quando è stato centrato in pieno e poi trascinato.adesso lotta per la vita. Domenico è in stato di fermo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *