Lauro, Avellino, violenta lite tra vicini: ucciso Vincenzo Sepe, tre feriti fra cui una donna incinta

É di un morto e tre feriti il bilancio al termine di un violento litigio in serata a Lauro, provincia di Avellino. Il responsabile del delitto si e’ subito dopo costituito. La vittima é Vincenzo Sepe, di 44 anni.
Vi é anche una donna incinta fra i feriti della lite scoppiata in serata a Lauro (Avellino). Si tratta di Carolina Sepe, di 19 anni, figlia di Vincenzo, ucciso a colpi di pistola durante la lite. La donna é stata raggiunta da un colpo di pistola e per la gravità delle sue condizioni é stata trasportata in elicottero al Cardarelli di Napoli. La prognosi é riservata.

Camorra, catturato Michele Di Nardo, reggente del clan Mallardo. Era a Palinuro in vacanza

Era al mare Michele Di Nardo, 34 anni, di Giugliano, considerato dagli inquirenti il reggente del clan camorristico dei Mallardo. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna (Na) e della Compagnia di Sapri, Salerno, lo hanno catturato a Palinuro.
Di Nardo era ricercato dal 2012 in tutta Europa, inserito nella lista dei latitanti pericolosi.
L’uomo si era dato alla macchia per sfuggire a due ordinanze emesse ad aprile 2012 e luglio 2013 per associazione di tipo mafioso ed estorsione.
Quando i militari dell’Arma l’hanno catturato era tranquillamente seduto in un bar a Palinuri, Salerno, nota località balneare, insieme alla sua compagna con la quale stava trascorrendo un breve periodo di vacanza.
Dalle attività investigative è emerso che Michele Di Nardo è l’attuale reggente del citato clan, riorganizzato sul territorio dopo la disarticolazione del gruppo camorristico, a seguito della condanna all’ergastolo dei capi storici, i fratelli Giuseppe e Francesco Mallardo, mantenendo il controllo delle attività estorsive e del traffico degli stupefacenti.

20130825-095143.jpg

Messico, grave incidente in viaggio di nozze: Vincenzo Maiello é morto, sua moglie Alessandra Borrelli é grave

IL viaggio di nozze di una coppia di giovani sposi napoletani in Messico si è improvvisamente interrotto, nel modo peggiore. Vincenzo Maiello , 30 anni, è morto in un incidente stradale, sua moglie, Alessandra Borrelli, 28 anni, è ricoverata in gravi condizioni con traumi e fratture al bacino e agli arti inferiori in un ospedale locale . La 28enne Alessandra, originaria di Chiaiano, è ricoverata in un ospedale della zona dove la stanno raggiungendo i suoi genitori, ma sono in tanti, a Napoli, tra familiari e amici di Alessandra in apprensione per le sue condizioni di salute.