Torre del Greco, Nunzio Prosperi, 70 anni, trovato morto dopo una rapina in casa.

Un uomo di 70 anni é stato trovato morto nella sua abitazione in una zona isolata a Torre del Greco dopo una rapina. Dalle prime indagini dei Carabinieri della cittadina in provincia di Napoli é emerso che ieri sera 3 persone travisate avevano fatto irruzione nella casa di una coppia di anziani e avevano aggredito i coniugi Nunzio Prospero, 70enne, pensionato e la moglie 72enne.
Dopo aver malmenato e immobilizzato gli anziani, i malfattori hanno cercato oggetti di valore in tutta la casa riuscendo a trovare e portare via alcuni oggetti preziosi e denaro contante.
dopo il fatto i malviventi si sono dati alla fuga per le campagne circostanti l’abitazione. A distanza di qualche ora, in tarda serata, la malcapitata é riuscita a chiedere aiuto telefonando a un nipote, che ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Nunzio Prospero é stato rinvenuto morto,
la sua salma é stata portata all’obitorio per l’esame autoptico disposto dalla magistratura.

Napoli, truffa falsi invalidi: i carabinieri arrestano 15 persone. Finora 269 persone in manette

Ancora falsi invalidi : i carabinieri di Napoli hanno arrestato 15 persone in un’operaIone coordinata dalla Procura di Napoli.
Nel corso delle investigazioni sul fenomeno, che finora hanno portato all’arresto di 269 persone e al sequestro di beni per 10 milioni di euro, i CC hanno accertato che numerose altre persone avevano realizzato documenti falsi attestanti gravi patologie, in particolare verbali di accertamento d’invalidità, inducendo l’INPS a pagare pensioni e arretrati non dovuti.
Contestualmente agli arresti i militari stanno eseguendo un decreto di sequestro “per equivalente” dei beni dei falsi invalidi, fino a concorrere alla somma sottratta all’erario, calcolata in circa 800.000 euro.