Maradona, accolto solo parzialmente il ricorso ad Equitalia: dovrebbe pagare 34 milioni ma i legali fanno ricorso

Si riduce da circa 40 milioni di euro a 34,2 milioni il debito di Diego Armando Maradona con il fisco italiano: è l’effetto della sentenza – resa nota dai legali dell’ex Pibe de oro, Pisani e Scala – della Commissione provinciale tributaria di Napoli, davanti alla quale gli avvocati avevano presentato un ricorso. Continua a leggere