Camorra, caccia al superlatitante Pasquale Scotti. Ecco come sarebbe nelle foto della Polizia

I poliziotti della Squadra Mobile, a caccia di Giuseppe Angelino del clan Moccia nelle zone di Casoria e Caivano, stanno effettuando numerose perquisizioni nell’area dove stanno anche intensificando le ricerche della primula rossa Pasquale Scotti, latitante dal 1984 quando evase dall’ospedale di Caserta dove era detenuto. Scotti, esponente di primo piano della Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo, è uno dei primi 10 super latitanti della classifica del Ministero dell’Interno. Le foto che vedete qui di seguito sono state elaborate dalla Polizia scientifica sulla base di vecchie istantanee di Scotti.

20120528-173544.jpg

20120528-173753.jpg

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Camorra, caccia al superlatitante Pasquale Scotti. Ecco come sarebbe nelle foto della Polizia

  1. Il Superlatitante Pasquale Scotti dovrebbe essere di pertinenza della Polizia di Stato, che dovrebbe trovarsi, a quanto stabiliscono le ultime indiscrezioni investigative, nella Regione affaristica del Nord Italia più appetita dalle mafie: la Lombardia, più precisamente a Milano.
    Di concerto ci sarebbe il coordinamento tra la Squadra Mobile delle Questure di Milano e Napoli.
    La prima diretta dal Dottor. Alessandro Giuliano, figlio del Capo della Squadra Mobile di Palermo Boris ucciso dalla mafia nel 1979, che avrebbe di che avvelersi di questa importantissima cattura.
    Speriamo bene!.
    Grazie!…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *