Napoli, sgominata la banda dei furti in casa.37 topi d’appartamento arrestati

Rubavano nelle abitazioni della Napoli bene, nella zona di Chiaia e Posillipo: sono finiti in manette in 37. La maxi operazione dei Carabinieri della Compagnia Napoli Centro ha portato all’esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dalla magistratura partenopea a carico di una banda di 37 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazioni dei quartieri residenziali di Napoli e di ricettazione.
Nel corso di indagini coordinate dalla Procura di Napoli i Carabinieri hanno scoperto l’esistenza della banda, i componenti e i compiti a ognuno assegnati (chi indicava le case da svaligiare, chi duplicava le chiavi per entrare, chi materialmente perpetrava il furto, chi ricettava i beni rubati) recuperando il tesoro di San Michele Arcangelo rubato nottetempo nel marzo 2009 dall’Abazia di Procida.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *