Camorra, clan Fabbrocino: sequestrati beni per 1 miliardo di euro. 22 arresti, coinvolti anche giudici tributari

Una maxi operazione contro il clan Fabbrocino al quale i Finanzieri di Napoli stanno sequestrando beni per 1 miliardo di euro. 22 ordinanze di custodia cautelare in carcere, 25 agli arresti domiciliari, 13 divieti di dimora. Tra i destinatari dei provvedimenti ci sono 28 funzionari pubblici, tra i quali giudici tributari. Nell’indagine sarebbero coinvolti con esponenti di spicco del clan anche imprenditori impegnati nella commercializzazione dei metalli ferrosi, della compravendita immobiliare e della gestione alberghiera.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *