Camorra, Casalesi: trovato un nuovo bunker, continua la caccia a Zagaria

Un piccolo bunker che con ogni probabilità serviva come rifugio per qualche latitante: lo hanno trovato i poliziotti di Casal di Principe a San Cipriano d’Aversa nel corso di una serie di perquisizioni a caccia del superlatitante Michele Zagaria e del suoi luogotenenti. Il locale- che secondo gli investigatori era nella disponibilità del clan- era stato ricavato nel vano garage di un’abitazione di Via Indro Montanelli, di proprietà di un imprenditore. Il nascondiglio, di circa due metri quadrati, era ricavato sotto il pavimento di uno sgabuzzino che si trova negli uffici del proprietario e vi si accedeva attraverso un’aperatura che, grazie ad un meccanismo manuale con un sistema di binari, permetteva di spostare una porzione del solaio in cemento e del pavimento, per consentire l’entrata in una nicchia di circa un metro quadrato.

20111116-171201.jpg

20111116-171218.jpg

20111116-171228.jpg

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Camorra, Casalesi: trovato un nuovo bunker, continua la caccia a Zagaria

I Commenti sono chiusi.