TENSIONE ALL'UNIVERSITA' FRA STUDENTI DI DESTRA E DI SINISTRA. LA POLIZIA SPARA UN COLPO IN ARIA

E’ stato necessario far esplodere in aria un colpo di pistola per riportare la calma fra studenti universitari di destra e di sinistra: la tensione oggi era altissima. Non ci sono stati però scontri veri e propri. In via Marina all’altezza della facoltà di Giurisprudenza gli studenti delle due fazioni si sono fronteggiati a lungo. A piazza Garibaldi un gruppo di studenti di destra -secondo la ricostruzione fatta dai poliziotti della Digos-è stato seguito da quelli di sinistra e sempre lì è stata accerchiata un’auto della Digos: è stato a questo punto che gli agenti hanno sparato in aria.