Napoli, scoperta una scuola Srilankese illegale, blitz della Polizia Municipale

Una scuola completamente abusiva per 116 alunni, bambini dello Sri Lanka: l’hanno scoperta gli uomini della Polizia municipale di Napoli nella centralissima piazza Dante: le indagini, coordinate dal generale Luigi Sementa hanno portato alla scoperta della scuola, un appartamento di 12 vani al primo piano di un palazzo affacciato direttamente sulla piazza dove le aule erano suddivise in base al grado di difficoltà. Ogni mattina i bambini, fra i 3 e gli 11 anni, entravano, seguendo un normale orario scolastico. Ma la scuola non aveva le autorizzazioni, ci sarebbero state carenze igienico sanitarie e i minori sono stati affidati ai genitori. L’appartamento ovviamente è stato messo sotto sequestro.

20120521-211052.jpg

20120521-211101.jpg