Lauro, Avellino, violenta lite tra vicini: ucciso Vincenzo Sepe, tre feriti fra cui una donna incinta

É di un morto e tre feriti il bilancio al termine di un violento litigio in serata a Lauro, provincia di Avellino. Il responsabile del delitto si e’ subito dopo costituito. La vittima é Vincenzo Sepe, di 44 anni.
Vi é anche una donna incinta fra i feriti della lite scoppiata in serata a Lauro (Avellino). Si tratta di Carolina Sepe, di 19 anni, figlia di Vincenzo, ucciso a colpi di pistola durante la lite. La donna é stata raggiunta da un colpo di pistola e per la gravità delle sue condizioni é stata trasportata in elicottero al Cardarelli di Napoli. La prognosi é riservata.