Rubata l’auto del centrocampista del Napoli Valon Behrami: la sua amarezza in un Tweet

“Prima l’orologio poi l’auto: mi sono rotto….” Ad annunciare il furto avvenuto é lo stesso Valon Behrami: così il forte centrocampista del Napoli e della nazionale elvetica dal suo profilo Twitter. Non é la prima volta: in precedenza era stato scippato dell’orologio ed aveva riconosciuto il suo rapinatore. Adesso gli hanno portato via l’auto. La Questura fa sapere che non si tratterebbe di “un disegno criminoso contro il calcio Napoli”. Behrami avrebbe parcheggiato la Smart presa a noleggio in via Caravaggio per andare a fare spese con la moglie e al ritorno non l’avrebbe più trovata. La denuncia per il momento – fanno sapere dalla Questura di napoli- non é stata formalizzata.l’auto é poi stata ritrovata dalla Polizia grazie all’antifurto satellitare: era a metà strada fra il luogo dove era stata rubata e lo stadio San Paolo.

Tragedia in Argentina: ucciso lo zio del Pocho Lavezzi

Lo zio di Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino del Paris Saint Germain, è stato assassinato a Villa Gobernador Galvez, città della provincia di Santa Fe. Secondo il quotidiano La Capital de Rosario, Jorge Lavezzi è stato colpito da un proiettile alla testa. L’omicidio, secondo il procuratore Adrian Spelta, è avvenuto all’alba di oggi.
Questa mattina le forze dell’ordine hanno ricevuto la segnalazione sulla presenza di un cadavere non lontano dal corso del fiume Paranà. La zona è nota per il commercio del pesce, settore nel quale operava lo zio dell’ex calciatore del Napoli. In base alla prima ricostruzione, Jorge Lavezzi sarebbe stato aggredito da uno o più malviventi e colpito a morte mentre si trovava all’interno della sua auto.