Salerno, fermato stalker 80enne: il lupo perde il pelo ma…

È stato bloccato dai carabinieri di Salerno Mercatello un uomo di quasi 80 anni che da mesi tormentava una sua vicina di 40 anni, danneggiandole l’auto per almeno quarantacinque volte.
. La donna, ormai sfiancata dai numerosi episodi, si era rivolta disperata ai militari dell’Arma riferendo di quasi 80 pneumatici forati, e di uno stato psicologico di paura tale da costringerla ad alterare le proprie abitudini di vita. E così, i militari del Comando Stazione di Salerno Mercatello hanno messo il nonnetto stalker sotto osservazione fino a quando lo hanno sorpreso presso l’autovettura della vittima dove, dopo essersi accovacciato fingendo di allacciarsi i lacci delle scarpe, con rapido gesto infliggeva tre buchi ad una ruota con un punteruolo nascosto nella tasca del pantalone. È proprio il caso di dire che il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *