Camorra, faida di Scampia: ancora un omicidio. Ucciso in via Campana Roberto Ursillo, 20 anni, incensurato

L’omicidio a Scampia: clicca qui per il video del ritrovamento

Non si ferma la faida di Scampia fra quel che rimane del gruppo degli scissionisti e i cosiddetti “girati”, cioè quelli che avevano lasciato il clan Di Lauro per passare con gli scissionisti e che adesso hanno invertito la rotta per ritornare con i Di Lauro, a capo dei quali ci sarebbe uno dei figli del boss, il giovane Marco il quale avrebbe addirittura ingaggiato un sosia per evitare attentati. Ed oggi c’è stato un altro omicidio, quello di Roberto Ursillo, 20 anni, incensurato. Di recente era stato fermato dai carabinieri che indagano sul delitto, con alcuni pregiudicati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *