Scampia, lo Stato mostra i muscoli. Carabinieri e Polizia contro lo spaccio di droga

Una dimostrazione di forza nelle zone dello spaccio, nelle piazze dove i drogati fanno la fila per comprare la roba e la camorra ingrassa: centinaia fra Carabinieri e Poliziotti, con gli elicotteri e le unità cinofile hanno fatto un’operazione nelle zone dove più forte è la pressione della criminalità,
nei quartieri di Secondigliano e Scampia, in particolare all’interno dei complessi di edilizia popolare delle “case celesti“, “vela celeste”, “comparto H” e via “Vanella Grassi”.
Tantissime le perquisizioni per trovare armi e droga, inoltre con l’aiuto dei Vigili del Fuoco e dell’ASIA, sono stati abbattuti tutti gli ostacoli eretti per facilitare lo spaccio o ritardare l’intervento della forze dell’Ordine (cancellate, barriere metalliche, addirittura filo spinato) ma anche campanelli funzionanti a distanza e telecamere installate per verificare da lontano la presenza di personaggi “sospetti”.
Sono stati arrestati 4 pregiudicati, uno per spaccio di droga, uno per evasione dagli arresti domiciliari, il terzo per aver fornito false generalità e l’altro per detenzione di munizioni da guerra.

20120731-200507.jpg

20120731-200514.jpg

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Scampia, lo Stato mostra i muscoli. Carabinieri e Polizia contro lo spaccio di droga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *