Trenta anni fa vennero uccisi il vice questore Ammaturo e l’agente Paola. Oggi il Premio a loro dedicato

Il 15 luglio di 30 anni fa il vice questore Antonio Ammaturo, capo della squadra Mobile di Napoli e l’Agente Pasquale Paola vennero uccisi dai terroristi in piazza Nicola Amore. oggi con una cerimonia e con l’istituzione di un premio sono stati ricordati dai familiari, dal sindaco Luigi De Magistris e dal Questore Luigi Merolla, che hanno depositato due corone sul luogo della strage. Anche a Vico Equense si è svolta una cerimonia, con i familiari dell’agente Paola.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *