Cercola, Napoli: maxi rissa al cimitero perché lei porta i fiori sulla tomba dell’ex

Tutta colpa di un mazzo di fiori: la domenica si sa è il giorno dedicato ai defunti ma nel cimitero di Cercola, vicino Napoli, si è andati oltre e son dovuti intervenire i carabinieri per sedare una rissa. Causata sembra proprio dal bouquet portato da una giovane donna che era in compagnia del marito sulla tomba dell’ex fidanzato, morto tragicamente in un incidente stradale. Ma la famiglia del giovane tutta riunita davanti alla tomba perchè era il giorno del suo compleanno non ha evidentemente gradito e così dopo una serie di insulti la donna è stata invitata a fare dietrofront. Lei ha cercato di spiegare ma qualcuno le ha tirato addosso il mazzo di fiori appena messo sulla tomba e, una parola tira l’altra è scoppiata una maxi rissa nella quale sono rimaste coinvolte almeno 20 persone, sotto gli occhi increduli degli altri visitatori e dei custodi. Alla fine qualcuno ha chiamato i carabinieri che hanno bloccato i contendenti e li hanno tutti denunciati. E all’uscita dal cimitero hanno giocato i numeri al lotto…

Napoli e la sfogliatella: riccia o frolla? Successo per il primo flash mob

Riccia o frolla? Il dilemma per una scelta difficile a proposito del dolce tipico napoletano serpeggiava sul web, in particolare su Twitter e Facebook, da qualche settimana. A porsi il problema per primo Claudio Velardi, spin doctor, esperto di comunicazione, amante della frolla. Una singolare disfida subito accettata dai sostenitori della riccia, così a colpi di citazioni e di pensieri golosi si è andati avanti fino alla decisione di fare uno “sfogliamob” ovvero un flash mob della sfogliatella, il primo, gestito in Rete. Ovviamente a Napoli, dove la sfogliatella ha casa, all’angolo della strada dove la ricetta del delizioso dolce trovò collocazione quando le suore di via dei
Tribunali la cedettero al pasticciere Pasquale Pintauro. Almeno 100 persone sono intervenute facendo crocchiare le gustose sfogliatelle ricce sotto i loro denti o assaporando una frolla dal gusto pieno e tondo. Per la cronaca avrebbe vinto la riccia ma giá si parla di brogli e di ricorsi e si prepara una seconda edizione invernale.

20120617-120307.jpg