Napoli e la Coppa America/2: il timoniere di Oracle Spithill prepara e mangia la pizza e parla napoletano

James Spithill timoniere di Oracle con il suo short team ha fatto un vero bagno di folla attraversando il villaggio dell’ACWS in piazza Vottoria: fra autografi, goto e strette di mano ci ha messo più di un ‘ora a percorrere poche centinaia di metri. Così ha avuto un assaggio dell’entusiasmo che c’è a Napoli intorno a questo evento eccezionale. Poi dopo una tappa allo stand del sistema moda dell’Unione industriali c’è stato un simpatico duetto con Paolo Graziano , presidente dell’ACN: i due insieme hanno preparato e mangiato una pizza napoletana.

20120409-204543.jpg

20120409-204549.jpg

20120409-204557.jpg

20120409-204604.jpg

Napoli e la Coppa America: amore a prima vista. In 250 mila sul lungomare

Una città meravigliosa baciata dal sole, con la neve sul Vesuvio ha salutato la grande festa della Coppa America. Almeno 250 mila persone hanno passeggiato sul lungomare di Napoli, nella villa Comunale, nel villaggio della vela. Un lungomare che anche dopo la manifestazione sportiva sarà solo pedonale. Tanto entusiasmo da parte dei velisti sia per il campo di regata che per l’accoglienza dei napoletani e di Napoli al grande circo della vela internazionale. Anche il sindaco De Magistris entusiasta davanti allo spettacolo offerto questa mattina da Napoli formato Coppa America.
.

20120409-203602.jpg

20120409-203613.jpg