Maradona: la causa con il Fisco è stata rinviata al 17 maggio

Rinviato il processo a Diego Armando Maradona: slitta al 17 maggio l’udienza che riguarda il campione argentino che è difeso dall’avvocato napoletano Angelo Pisani. Al termine dell’udienza per la composizione del nuovo collegio il legale di Maradona ha espresso soddisfazione per il clima tranquillo, positivo che ha potuto riscontrare durante l’udienza. Il contenzioso fra il Fisco e Maradona dura all’incirca da 20 anni: la cifra record che -secondo l’Agenzia delle Entrate- il campione dovrebbe versare è di oltre 40 milioni di euro tra tasse e interessi. Maradona però non ci sta: non sono un evasore e sono pronto a tornare in Italia, ha fatto sapere tramite il suo avvocato, Angelo Pisani che lo ha incontrato di cento a Dubai dove ora vive e lavora l’argentino.

20120405-205109.jpg

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *