Eboli, uccisa Maria Rosaria Ricci, ferito il convivente. Fermati Mario De Pasquale e Tiziano Alacqua

Sono Mario De Pasquale e Tiziano Alacqua i destinatari del fermo eseguito dai carabinieri su disposizione della procura di Salerno. Sono accusati di omicidio volontario e tentato omicidio. Sarebbero stati loro ad aggredire ad Eboli la coppia, uccidendo a coltellate Maria Rosaria Ricci e ferendo in modo grave il suo convivente. Secondo gli investigatori il movente dei presunti assassini è da ricercare in vicende familiari.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page