Maradona vs Equitalia: rigettata la sospensiva del debito, il 5 aprile si decide nel merito

I giudici della tributaria hanno rigettato la sospensiva del debito richiesta da Maradona attraverso il suo legale, l’avvocato Angelo Pisani. Il legale napoletano ritiene ingiustificata questa decisione ma è convinto che comunque nel merito del giudizio Maradona dimostrerà davanti a nuovi giudici l’inesistenza del titolo che lo perseguita, nonché l’illegittimità e la prescrizione della pretesa di Equitalia, quindi l’infondatezza del rigetto della sospensiva.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page