Argentina, arrestato Diego Lavezzi, fratello del Pocho: aveva una pistola durante gli scontri fra tifosi

Brutta giornata per il Pocho Lavezzi: suo fratello Diego è stato arrestato in Argentina perché trovato in possesso di una pistola calibro 9 durante gli scontro avvenuti dopo una partita del Coronel Aguirre di cui è presidente. Una partita ad alto rischio che avrebbe dovuto essere disputata a porte chiuse ma non è stato così. Diego Lavezzi è in stato di fermo perché ci sono stati due feriti lievi e bisogna capire chi ha sparato. Una brutta vicenda che rattrista il Pocho molto legato al fratello con il qual ha messo in piedi un’associazione no-profit, Ninos del sur a Santa Fe di cui Diego è il presidente.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page