Dramma a Buccino, Salerno: rumeno uccide moglie e figlio di 11 anni. Arrestato dai carabinieri

Dramma familiare a Buccino nel Salernitano:un muratore rumeno ha ucciso la moglie e il figlio, un bimbo di 11 anni. All’origine della tragedia con ogni probabilità una lite per gelosia al termine della quale l’uomo ha ucciso la donna e il piccolo. Il muratore rumeno, perfettamente integrato nella comunità di Buccino dove viveva e lavorava da 4 anni, è stato arrestato dai Carabinieri di Salerno.