ISCHIA: L'ADDIO A DOMENICO DI MEGLIO, UN UOMO GENEROSO E TOTALE

Erano davvero tanti nella chiesa di Porto Salvo, tanti che non c’entravano fra i banchi della chiesa, quando è entrata la bara di Domenico Di meglio, portata a spalla fra gli altri da suo figlio Gaetano e seguita da Rita, la sua sposa distrutta, disperata per la scomparsa della sua metà,e da tutta la famiglia. Tanta commozione, tanto dolore per l’ultimo saluto al direttore del Golfo: c’erano i sindaci dell’isola (ho visto Tuta Irace con le lacrime agli occhi, Giosi Ferrandino, Franco Regine), il Direttore del Roma Antonio Sasso, in rappresentanza dell’Ordine nazionale dei giornalisti Mimmo Falco (entrambi cari amici di Domenico), alcuni politici come Pietro Diodato, Bruno Esposito, Luciano Schifone, Luciano Venia, Massimo Abatangelo; tutti i suoi “ragazzi” del giornale (da Paolo Mosè a Giovanni Sasso, Annarita Cuomo e tutti gli altri). C’era Geppino Cuomo, amico di sempre come Ciro Poli, c’era Franco Iacono. Tanta gente semplice e tanti personaggi conosciuti sull’isola. i calciatori dell’Ischia, i Vigili urbani, ed una rappresentanza dell’umanità ischitana. Quell’ “umanità” alla quale Domenico ha dato tanto, forse troppo, enza risparmiarsi. Perchè lui era un uomo generoso, un uomo “totale”, come lo ha definito don Pasquale nel suo ricordo.

TURISTA AMERICANA SCIPPATA AI DECUMANI: I BANDITI ARRESTATI DALLA POLIZIA. RECUPERATA LA REFURTIVA

Una turista americana è stata scippata questa mattina, intorno alle 13, mentre era in un bar del Corso UmbertoI. Un giovane a piedi le ha strappato la borsetta. Una pattuglia del Commissariato Decumani ha visto la donna che chiedeva aiuto ed un giovane scappare: i poliziotti sono subito intervenuti e in Via Loggia di Genova hanno bloccato ed arrestato Mariano POMPEO, pregiudicato di 30 anni, mentre stringeva tra le mani la borsa poco prima scippata alla turista con dentro 700 dollari, i documenti fra i quali il pasaporto ed una macchina fotografica.
Arrestato il malvivente i poliziotti hanno riconsegnato alla turista americana tutto quello che le avevano sottratto.

ISCHIA: OGGI CAMERA ARDENTE E FUNERALI PER IL DIRETTORE DEL GOLFO DOMENICO DI MEGLIO

Da questa mattina chi lo vorrà potrà salutare per l’ultima volta Domenico Di Meglio: la camera ardente è stata allestita nella sede del quotidiano il Golfo, in via Duca degli Abruzzi, in località Fiaiano. Domenico tornerà così per l’ultima volta al suo posto di “combattimento”, al timone del suo giornale, alla sua scrivani dove dirigeva il quotidiano da 20 anni.

I funerali oggi pomeriggio alle 16 nella chiesa di Porto Salvo, al Porto d’Ischia.