NAPOLI VIOLENTA: AVVOCATO INVESTITO DA UN 'AUTO E FERITO.MENTRE E' PER TERRA GLI RUBANO IL TELEFONINO. DODICENNE VIOLENTATO VICINO ALLA STAZIONE

Forse quella del grande cuore di Napoli è solo una barzelletta, una leggenda metropolitana, chissà! Certo che fa rabbrividire quanto è accaduto ad un noto avvocato napoletano. Era in via Foria in motorino e per evitare di investire una donna che staa attraversando è stato travolto da un’auto. Mentre era ancora per terra, ferito ad un gomito – domani sarà operato: in bocca al lupo, Angelo!- un napoletano dal grande cuore gli ha rubato il telefonino. Io credo si sia trattato di un episodio davvero vergognoso. Purtroppo non l’unico in una città che è diventata sempre più cinica e violenta, altro che grande cuore. Basta pensare a quanto accaduto l’altra sera a pochi passi dalla stazione centrale: un bambino di 12 anni è stato preso e violentato da un uomo che gli aveva chiesto l’elemosina. Vergogna!